Arte, Riciclo e Amore (il post di S. Valentino)

Qualche mese fa ci è arrivato un ordine d’acquisto dal sig. Dan per 4 piccole opere d’arte realizzate a partire dal riuso di vecchi bancali e oggetti di recupero da spedire nel Wisconsin (USA).

La preparazione del pacchetto è stata come al solito meticolosa e attenta, realizzata anche questa con materiali di recupero, con qualche premura in più visto l’entusiasmo di poter spedire all’estero non una ma ben quattro delle nostre opere, che dal laboratorio hanno così rare occasioni per essere mostrate ad un pubblico di potenziali estimatori.
Opere che portano in sé importanti significati emotivi legati alla attività e alla vita del laboratorio stesso: l’ideazione, il concepimento, la preparazione; momenti di condivisione di idee, di confronto, di scontro. Il tutto finalizzato allo stare assieme per l’arte.

Pacchetti in carta kraft
4 piccole opere d’arte pronte per essere spedite

Spedite le 4 piccole opere abbiamo aspettato con trepidazione che arrivassero al destinatario, per conoscerne la reazione una volta aperto il pacco. Attesa che si è purtroppo prolungata per alcuni problemi legati alle poste americane.
L’acquirente, ansioso forse più di noi, ci chiedeva continuamente se avevamo novità riguardo ai suoi quadri, che non risultavano tracciabili nel tragitto verso il Wisconsin.

Sembrava quasi si fossero persi, non c’era alcun modo di averne notizia fino a quando Dan non ci scrive così :

Ho finalmente tra le mani le vostre opere ed è tutto perfetto. Grazie per la pazienza e la cura che avete impiegato nel realizzare quest’ordine.
Voglio raccontarvi l’importanza che ha per me questo acquisto: all’inizio di quest’anno (nota: 2014) ho potuto sposare colui che da 32 anni è il mio compagno, dopo che questo è diventato legale nello stato del Wisconsin.
Siccome abbiamo vissuto per 32 anni senza poter festeggiare il nostro anniversario di matrimonio ufficiale ho deciso di fargli un regalo a settimana per 32 settimane di fila per “recuperare” gli anniversari persi.
Questo ha significato per me una ricerca di prodotti inusuali e creativi e trovare La Bottega è stata una bella sorpresa.
Grazie per essere parte della mia storia e con la vostra arte parte della mia casa.

Bene, la trepidazione del’ attesa si è quindi trasformata in commozione quando abbiamo letto queste parole che speriamo poter ricevere presto anche da acquirenti qui in Italia.

Ringraziamo Dan per averci reso partecipi della sua storia e per aver acconsentito a raccontarvela.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...